Let's talk!

Brainpull stories

Article marketing

Come realizzare un sito web e-commerce con Shopify in 6 step

20 ottobre 2022

Brainpull è agenzia partner Shopify! Scopri come aprire un sito web e-commerce da zero in pochi semplici passaggi e inizia a vendere online.

Leggi l'articolo

Tutto sullo sviluppo di un sito ecommerce Shopify!Creare un sito e-commerce Shopify è oggi una delle attività più richieste e diffuse nel mondo della vendita online: il settore del commercio elettronico è in continua crescita e questo, ormai, non è più una sorpresa. Il radicale cambiamento nelle abitudini d'acquisto dei consumatori ha comportato forti innovazioni nelle scelte di business delle aziende, che oggi sempre più scelgono di digitalizzare i propri prodotti, servizi e flussi di vendita tramite la creazione di siti web e-commerce.Fra le piattaforme per vendere online, Shopify è certamente una delle soluzioni più impiegate e apprezzate dalle imprese, grazie alla sua estrema usabilità e agilità, alle funzioni di vendita multicanale e alla possibilità di integrazione con strumenti di marketing di terze parti.Brainpull è un’agenzia web specializzata nella realizzazione di siti e-commerce con Shopify, di cui siamo partner italiano ufficiale dal 2021. Apri un negozio online da zero con noi!Oggi ti racconteremo come amiamo realizzare siti e-commerce di successo, con una guida aggiornata passo dopo passo in cui illustreremo metodologie, suggerimenti e best practice su cui si costruisce un business online redditizio. Scopri tutto quello che c’è da sapere sulla creazione di uno store Shopify!Shopify è il miglior CMS per aprire un ecommerce!Chiariamo subito un concetto. Se stai pensando di aprire un e-commerce, realizzare un sito Shopify è certamente la scelta più indicata che si possa compiere per supportare una strategia di vendita e allargare gli orizzonti di un business su internet.Shopify è la migliore piattaforma e-commerce di vendita online. Con i suoi $182 miliardi a giugno 2021 (Statista), la società detiene la capitalizzazione azionaria più alta, possedendo il 32% delle quote di mercato del commercio elettronico.Oggi Shopify supporta la visibilità online di oltre 600.000 aziende in 175 Paesi, consentendo di avviare attività e-commerce professionali e redditizie in modo estremamente rapido, per vendere in tutto il mondo. Non è un caso che oltre 3,7 milioni di siti web siano costruiti con questa piattaforma (Builtwith), arrivando a generare vendite per oltre 496 miliardi di dollari!Acquisti online su ShopifyCome funziona Shopify?Shopify è una società di e-commerce canadese che consente ai marketers di tutto il mondo di progettare e aprire un negozio online, tramite l’utilizzo di una piattaforma per il commercio elettronico. Dal web ai dispositivi mobili, dai social media ai punti vendita fisici e ai negozi pop-up: è possibile ottenere un approccio multicanale in un’unica piattaforma, facilissima da gestire e accessibile da qualsiasi dispositivo.Shopify permette di creare un e-commerce online e di vendere un prodotto su internet. Ma non solo! È possibile usarlo anche per gestire un negozio fisico che ha una presenza online, o un negozio temporaneo.Pubblicazione e promozione di prodotti online, interazioni efficaci con i clienti, acquisizione dei pagamenti per gli ordini, gestione delle spedizioni, contabilità, monitoraggio dei dati e dell’inventario: sono queste, fra le tante, le funzionalità di un sito e-commerce creato con Shopify, accessibili facilmente attraverso l’acquisto di un software in abbonamento opzionabile in base a ogni propria specifica esigenza.Crea un negozio online, qualunque sia il tuo settore. Prendi la strada migliore per crescere.ShopifyAprire un e-commerce: costi mensili di ShopifySapevi che Shopify offre un periodo di prova gratuita per 14 giorni? È possibile sperimentare la piattaforma senza inserire alcun dato di pagamento o carta di credito, per cominciare a creare un negozio online e a vendere i propri prodotti in totale serenità! Terminata l’offerta iniziale, si potrà continuare a utilizzare il proprio sito scegliendo uno dei seguenti piani di abbonamento:Basic €21/mese: ideale per quelle attività di ecommerce che hanno vendite occasionali, generalmente di persona;Shopify €59/mese: il piano raccomandato per attività in crescita che vendono sia online che in un negozio fisico;Advanced €289/mese: consigliato per business in espansione che hanno forti necessità di monitoraggio e di produrre reportistiche avanzate.Homepage di ShopifyPerché dovresti realizzare un sito e-commerce con ShopifySe vuoi saperne di più sul perché l'utilizzo di Shopify sia così conveniente per le imprese, ti sarà certamente utile sapere che l’estrema usabilità è solo uno dei tanti vantaggi offerti da questo CMS, che consente di gestire gli ordini, le spedizioni e i pagamenti in un’unica dashboard. Ecco i principali motivi che rendono Shopify la piattaforma ideale per la realizzazione di siti e-commerce:Prestazioni e agilità d’uso: Shopify offre il check-out più performante su internet, la massima velocità di upload e un servizio di web hosting illimitato. È inoltre possibile acquistare facilmente un nome di dominio, risparmiando tempo e denaro nello sviluppo del sito;Affidabilità: assistenza dedicata ai clienti per telefono, via email, chat o tramite operatore dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7;Scalabilità e versatilità: Shopify non solo offre elevate opportunità di personalizzazione nella scelta dei temi e dei template, ma è anche facilmente configurabile nella sua struttura. Immagina un prodotto in cui è possibile sovrapporre diversi livelli di customizzazione, per costruire il pacchetto più calzante per il tuo business;Vendita multicanale: in un’unica interfaccia è possibile vendere prodotti ovunque e a chiunque, con una capacità di gestione integrata delle attività praticamente introvabile altrove;Click & Collect: i consumatori hanno la possibilità di acquistare un prodotto online su Shopify e di ritirarlo direttamente in negozio;Promozione pubblicitaria: è possibile vendere utilizzando strumenti promozionali integrati che aiutano a progettare, implementare e analizzare le campagne di marketing digitale. Marketing automation? Yes, please!È in questo modo che Shopify riesce a soddisfare le esigenze di ogni tipo di brand intento ad aprirsi al commercio elettronico.Come creare un sito ecommerce Shopify da zeroLa costruzione di un sito web e-commerce è una sfida ambiziosa e complessa e richiede un insieme di decisioni e delicate azioni da affrontare nella giusta sequenza. Ecco i principali step su cui si articola il nostro lavoro qui da Brainpull, con un occhio alle linee guida ufficiali per realizzare un e-commerce Shopify. Iniziamo!1. Analisi strategica e del business modelIl punto di partenza è rappresentato da un’attenta analisi di marketing preliminare, che comprende lo studio delle buyer persona e l’individuazione del modello di business con l’aiuto del brand o cliente. Attraverso interviste con i committenti e sondaggi di mercato ad hoc, è possibile comprendere le esigenze del progetto e i relativi obiettivi di business, così da poter progettare un e-commerce che li rispecchi fedelmente nelle sue funzionalità.A sua volta, l’individuazione e lo studio dei competitor e del loro modo di vendere i prodotti online è fondamentale per definire un benchmark di mercato esaustivo, che metta in risalto i punti di forza e debolezza dell'idea di business e aiuti a definire al meglio la propria unique selling proposition.L’analisi del modello di business è una delle prime considerazioni da fare per costruire un sito e-commerce di successo e consiste, fra le numerose attività strategiche di direzione, anche nella scelta fra il dropshipping o la vendita diretta.Mentre il primo consente nel vendere un prodotto online senza possederlo fisicamente, risparmiando quindi sui tempi di approvvigionamento e sui costi di gestione del magazzino e dell’inventario, il secondo rappresenta la forma commerciale di vendita online più tradizionale, poiché assicura maggior controllo sugli articoli in stock e sul loro prezzo di vendita al consumatore.2. Scelta e acquisto del template ShopifyQui inizia l’operatività di processo nella realizzazione di un sito e-commerce Shopify! Definiti gli obiettivi di business e il tipo di settore in cui si opera è tempo di acquistare il tema più adatto in termini di funzionalità, personalizzazione e sviluppo:Cosa offre il template scelto?Di quali tipologie di sezioni dispone?Esiste la possibilità di creare degli slider?Com’è strutturato il menù di navigazione?Porsi tutte queste domande, affiancandole con attente valutazioni tecniche dal punto di vista della user experience, del codice HTML e della struttura CSS è fondamentale per creare esperienze di acquisto online impeccabili, uniche, semplici e coinvolgenti. È in questa fase che vengono definiti anche i dettagli di negozio e di fatturazione, i payment gateway per completare le operazioni di checkout e la definizione di tutti gli aspetti legali necessari per il lancio del business online.3. Costruzione del prototipo a bassa fedeltà (UX design)Una volta scelto il template, per creare un negozio online di successo è necessario valutare il percorso logico che l'utente effettuerà sul sito, attività che confluisce nella progettazione del prototipo a bassa fedeltà e nell’ottimizzazione della user experience. È in questa fase che si studia come portare gli utenti a concludere gli acquisti e a rendere snella, fluida e veloce la fase di checkout.La barra di navigazione e quella di ricerca predittiva rendono l'esplorazione dei prodotti semplice e intuitiva. Strettamente correlata a tale aspetto è la gestione della pagina prodotto in cui, oltre al posizionamento corretto delle CTA di aggiunta al carrello e di acquisto immediato, è funzionale organizzare il contenuto informativo del prodotto. Allo stesso modo l’inserimento di sezioni aggiuntive fruibili dal template e di una serie di app dalla libreria di Shopify facilita notevolmente la gestione di funzionalità specifiche quali:biglietto e box regalo;filtraggio della pagina shop elenco;recensioni integrate;traduzioni nelle varie lingue del negozio;collegamento con il sistema di tracking del proprio gestore delle spedizioni.L’ottimizzazione della user experience di un sito web e-commerce passa anche dalla facilità con cui gli utenti possono navigare sullo store online dai loro smartphone. Acquistando da telefoni e dispositivi portatili è, infatti, probabile che le persone abbiano meno tempo da dedicare alla ricerca del prodotto!L'esperienza di acquisto da mobile è un fattore chiave di successo per i siti di tutte le aziende in quanto il 73% delle vendite e-commerce è effettuato tramite dispositivi mobile.Talent Garden & Shopify, “Marketing per ecommerce: da zero a pro"Mantenere un approccio mobile first consente così di focalizzarsi sulla semplicità e rapidità con cui gli utenti possono accedere alle informazioni e intraprendere un’azione durante la navigazione.4. Ottimizzazione dei contenuti in chiave SEOPer aumentare la visibilità di un sito e-commerce non si può prescindere da un approccio integrato in cui UX e SEO dialogano fra loro per offrire la migliore esperienza utente possibile. Una delle prime azioni consiste nella strutturazione del catalogo in categorie e sottocategorie, per migliorare il posizionamento dei prodotti e renderne la consultazione coerente con le aspettative dell'utente finale. Contemporaneamente avvengono gli studi sull’architettura del sito, si definiscono i link interni e gli URL di navigazione, arrivando a progettare schede prodotto efficaci e performanti, orientate alla conversione.L’ottimizzazione SEO di un sito e-commerce segue tutti i principi del SEO copywriting e, ovviamente, non può prescindere da contenuti scritti a regola d’arte sia per gli utenti che per i motori di ricerca, per arrivare a posizionarsi sopra la concorrenza. Dalle informazioni di prezzo sempre trasparenti e ben in vista e dalle recensioni di chi ha già acquistato, passando dai prodotti correlati e da descrizioni prodotto uniche e accattivanti: ogni cosa ha la sua importanza, senza mai dimenticare il search intent dell’utente!5. Costruzione del prototipo ad alta fedeltà (UI design)Via libera alla creatività! Il prototipo a bassa fedeltà passa ora nelle mani dei nostri UI designer, che si sbizzarriscono nel definire font, palette, colori, contenuti grafici e fotografici, interazioni e animazioni per creare l’interfaccia visiva con cui il sito Shopify si presenterà sul web.Gli studi di UI design servono a realizzare un e-commerce con una navigabilità facilitata, intuitiva e accattivante, in linea con la brand identity e la comunicazione aziendale.In questa fase le scelte a livello di linguaggio e stile si abbinano a un’attenta analisi cognitiva, rivolta a collocare gli elementi di navigazione in posizioni di prominence facilmente individuabili e a rendere la lettura delle informazioni estremamente rapida e intuitiva.6. SviluppoLa fase di sviluppo di un sito web e-commerce è lì dove tutto ciò che viene immaginato e prototipizzato diventa realtà. Attraverso un processo iterativo e flessibile, e non a cascata, si prosegue con l’adattamento delle titolazioni a quelle definite nella UI e con l’allineamento del CSS al tema di riferimento. Qui vengono cambiati i colori e si interviene nuovamente con un approccio integrato, per modificare le sezioni e i blocchi del sito e-commerce in questione, nel tentativo di migliorarlo ancora in termini di usabilità.Allo stesso tempo, in base alle funzionalità necessarie, si installano App specifiche che consentono, per esempio, la creazione di banner nell’header o di un pop-up per l’iscrizione alla newsletter. Finché il sito non viene consegnato e pubblicato, non smettiamo mai di intervenire, per renderne UX e UI impeccabili!Strategie di marketing per il lancio di un e-commerceGrazie ai potenti strumenti di marketing di Shopify è possibile non solo la creazione di un sito e-commerce professionale da zero, ma anche la sua promozione efficace per pubblicizzarne il lancio, le novità e tutti i prodotti in vendita.Mentre le integrazioni con Facebook Marketing e Google Shopping consentono di ottenere una copertura pubblicitaria capillare sui social e sui motori di ricerca, possedere un sito e-commerce creato con Shopify significa avere anche l’opportunità di creare campagne marketing automatizzate via email, SMS, direct e molto altro, targettizzando pubblici ultra segmentati.Le automazioni del marketing mostrano annunci mirati e consentono di inviare messaggi pertinenti ai clienti in base alla loro attività, al momento giusto.Il nostro punto di forza? L’integrazione strategica di sviluppo e-commerce Shopify, marketing e tecnologia con il CRM Salesforce!Grazie all'agilità e alla facilità di integrazione di Shopify con Salesforce è infatti possibile creare strategie di marketing per e-commerce integrate, dando vita a quello che in Brainpull chiamiamo MarTech. Personalizziamo i percorsi di vendita multicanale instaurando conversazioni customer-centred sempre più empatiche, con una minuziosa profilazione dei clienti e una conoscenza approfondita dei loro comportamenti, bisogni e preferenze.Salesforce ma non solo! Shopify offre integrazioni native tramite app anche con tantissimi altri sistemi di CRM quali Mailchimp, Sendinblue, Mailup, disponibili nello store proprietario e facilmente installabili nella piattaforma.Questo consente di ottenere flussi di lavoro semplicissimi da gestire, utilizzando gli strumenti di marketing e analisi direttamente dal pannello di controllo Shopify, con il minimo impatto in termini di velocità del sito!L'email marketing ha il tasso di conversione più alto per i negozi ShopifyCon un conversion rate medio del 4,3% (Social Shepherd, 2022) l’email marketing è certamente il canale di marketing più performante per aumentare il tasso di conversione di un negozio Shopify. La creazione di campagne dedicate via mail per questa piattaforma è infatti più remunerativa rispetto ad altre attività quali search marketing, paid advertising, content marketing e social media e offre opportunità irrinunciabili per ottenere una comunicazione sartoriale con la propria audience e sollecitare il ricordo di un brand.Se stai dunque valutando un nuovo modo di entrare in contatto con i tuoi clienti e sei alla ricerca di una strategia efficace per aumentare le vendite sul tuo e-commerce online, dovresti tenere ben a mente queste statistiche e inviare subito la prima mail alla tua lista di contatti! Noi nel frattempo, ti facciamo alcuni esempi concreti di come amiamo strutturare strategie di marketing automation per un e-commerce Shopify:Campagne di teasing per lancio del sito;Campagne promozionali;Flash sale;Automazione della welcome mail;Automazione del carrello abbandonato;Campagna di lead generation;Reminder automatico via email per l’acquisto;Marketing automation per il compleanno.4 esempi di siti creati con Shopify che ti ispirerannoHai intenzione di creare un negozio online professionale e sei curioso di trovare i migliori siti e-commerce presenti sul web per raccogliere nuove idee? Dai un’occhiata a questi siti fatti con Shopify da Brainpull:Braccialetti AuaPastiglie LeoneMoma Shoes50/60 Distilleria RuraleBrainpull è agenzia partner di Shopify Italia!Vuoi creare un sito ecommerce per aprire il tuo negozio online di successo? Sei nel posto giusto! Contattaci oppure scrivici a info@brainpull.com e richiedi un preventivo per la realizzazione di un ecommerce Shopify. A seconda della dimensione del progetto, sapremo consegnartelo chiavi in mano anche in soli 6-9 mesi!RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Ultime dal Brainpull

What's going on