Con il talento
puoi prenderti qualche
soddisfazione
Ma è lavorando in
squadra
che arriverai lontano
We are
Brainpull

Irriverenti

Avete mai sentito parlare dell'astuzia di Bertoldino nei confronti del re Alboino?

Per noi uno stratagemma intelligente e a tratti sfrontato può rispettare il desiderio dei clienti e soddisfare il team operativo!

zaino lamborghini piquadro closeup

Our

Mission

Siamo partiti nel 2012 da un garage, siamo cresciuti aprendo le nostre porte a nuovi talenti, versatili e cocciuti con una fame di conoscenza sempre accesa. Abbiamo il brutto vizio di pensare in grande, per questo puntiamo a passare da 50 membri attuali a 120, per offrire ai nostri clienti servizi di marketing integrati, sempre più specifici e costruiti intorno alle loro esigenze e al mercato in continua evoluzione.

panino al tonno Pescaria

Our

Vision

Umanità, condivisione e ambizione. Con questi 3 cavalieri puntiamo a prenderci una posizione importante, la vetta. L'agenzia di consulenza e marketing a cui chiunque affiderebbe il proprio brand, il team di professionisti a cui tutti vorrebbero unirsi, le idee creative che chiunque rimpiangerà di non aver avuto.

Ostinati

L'ostinato in musica è una figura melodica che si ripete più volte, sempre uguale e incessante. Noi siamo esattamente così, siamo come il riff di Chuck Berry che non ti stancherai mai di amare.

The time
of our
LIFE
  • 2012
  • 2013
  • 2014
  • 2015
  • 2016
  • 2017
  • 2018
  • 2019

What happened in

Brainpull Wasn't Built in a Day

Eravamo 5 amici in un garage, tutti con competenze diverse. Tra asili e pubblicità offline d’impatto e feste di Capodanno con tanto di cappellini, il primo anno può essere rappresentato da un tornado fatto di scelte strategiche e incontri fortuiti.

Uova di pasqua e politica dai larghi consensi

Qui è quando abbiamo battuto Bauli e ferito Kinder, quando siamo “scesi in politica” senza scontentare nessuno. “Ma cos’è la destra, che cos’è la sinistra ?” Abbiamo risposto nello stesso anno, nello stesso periodo, con la solita irriverenza.

Meraviglioso scatto verso la nuova sede

Un anno tra i più intensi, con il primo caso studio presentato al Mashable Social Media Day, con l’incontro tra Domingo e Bartolo, con la famiglia che si allarga e colonizza un ufficio più grande e con l’ingresso in portfolio di Piquadro e Pashà Ristorante.

Hai detto Success Case Facebook?

Se prima eravamo in 10 a ballare l’Hully Gully, adesso siamo in 16. Brainpull cresce e collabora alla nascita di un piccolo miracolo chiamato Pescaria. Intanto il portfolio si riempie (ma solo quello) con brand dell’importanza di F. Divella S.p.A. .

Cosa ci ha portato la cicogna?

Ci ha portato Pablo, primogenito di Domingo, e il primo portale italiano di vendita di ciliegie. Pescaria fa parlare di sé ai piani alti di Facebook e Miscusi si innamora di Brainpull. Intanto l’ufficio si fa stretto e ci trasferiamo.

Capocollo, Grow, benvenuti earning call!

Nuovi clienti si aggiungono, Miscusi batte qualunque record e Milano comincia a cercarci insistentemente. Portiamo la strategia di Brainpull al Grow, supportiamo la startup dell’anno Roboze e Pescaria viene citata negli Earning Call di Facebook.

Siamo diventati grandi e tanti

Acquisiamo Frantoio Muraglia rendendolo il frantoio artigianale più famoso d’Italia, Miscusi cavalca in stile valchiria e il Food Retail di Milano chiede di Brainpull a gran voce. Intanto siamo diventati 35, tutti con una gran voglia di caffè. Ah, Domingo è papà alla seconda, benvenuto Felipe!

Più che un ufficio, un condominio

Che 2019! Siamo diventati 50, Pescaria è al quinto punto vendita sbarcando a Torino, il nostro reparto Sviluppo ha fatto spazio a nuovi cervelloni del reparto Salesforce, Domingo ha spiegato a tutti al TEDx l'Uovo di Colombo e siamo finiti su Forbes Francia. Mica male eh?

1 + 1 = 3
3 + 2 = 7
2 + 2 = 5

L'insieme è maggiore della somma delle sue parti.

Alone we stand, together we raise.

pasta miscusi pacchero tricolore

Dream

Team

Tutto nasce da 5 ragazzi affamati che non avevano nessuna voglia di accontentarsi. Puntavano in alto e continuano ancora oggi a farlo con unico monito: da soli non si vince mai.

Per questo in pochissimi anni gli affamati del team sono diventati 50, tutti diversi, con le competenze più vivaci e le personalità più strambe, ma con quella voglia di vittoria contagiosa che non ti scordi.

Vieni a giocare

Con noi

Invia la tua candidatura
illustrazione shining lavora con noi